Come azzerare iPhone

0
177
Come azzerare iPhone

Se il tuo iPhone non funziona più come prima, probabilmente hai bisogno di formattarlo e quindi hai giustamente cercato su Gooogle: come azzerare iPhone? In questa guida Carinsi ti spiego esattamente la procedura per resettare il tuo iPhone e riportarlo alla condizione primaria. Continua a leggere.

Video da Youtube

Cose da sapere

A breve, ti indico come azzera l’iPhone. Ma prima, devi assolutamente sapere alcune nozioni essenziali, quando si parla di resettare un iPhone. Sebbene non sia un passaggio obbligatorio, io ti consiglio di salvare i dati che hai nel tuo iPhone (backup) prima di azzerarlo.

Se si tratta del tuo smartphone principale, l’operazione di salvataggio dei dati, ti consente di recuperarli nel caso in cui le cose “dovessero andare male”. Se dovessi cambiare telefono, passando ad esempio ad un nuovo iPhone (iPhone 13, iPhone 13 Max), non avresti problemi a recuperare tutte le impostazioni, applicazioni, foto, video e file che avevi nel precedente dispositivo. Pertanto, il backup dell’iPhone è un passaggio semi-obbligato se in quel telefono hai molti dati importanti.

Se invece si tratta di uno smartphone che non usi molto e che non ha molti dati, allora potresti anche procedere senza fare il backup prima di azzerarlo.

Un’altra operazione che ti consiglio di fare, prima di azzerare il tuo iPhone, è quella di disattivare il Dov’è, andando nell’opzione da Impostazioni, impostando su OFF la voce Trova il mio iPhone.

Ricordati, se vuoi, di non perderti le novità Carinsi, iscrivendoti alla newsletter gratuita immetendo la tua email e se vuoi il tuo nome. Niente spam, tranquillo/a!

[sibwp_form id=1]
iphone
iPhone

Come fare il salvataggio dei dati iPhone (backup)

Per fare il salvataggio dei dati del tuo iPhone, cioè fare il backup prima do azzerare l’iPhone, puoi procedere sia usando l’iPhone stesso sia usando l’iPhone collegato al computer.

Per fare il backup da iPhone devi sfruttare il servizi iCloud. Vai quindi in impostazioni, clicca sul tuo nome ed entra su iCloud. Vai su Backup iCloud e imposta la levetta su ON (se non è già impostata). Se vuoi fare un backup su momento clicca: esegui backup adesso.

Per fare il backup del tuo iPhone dal computer, assicurati di collegarlo tramite cavetto Lightning, e se ti trovi su Windows apri iTunes, mentre se usi un computer Apple Mac, allora apri il Finder. Trova la sezione backup e clicca su Esegui backup adesso.

Come azzerare iPhone dallo smartphone

Una volta che hai fatto il backup, disattivato la funzione Dov’è ed eventualemnte anche fatto il logout dall’account Apple, puoi azzerare il tuo iPhone andando su Impostazioni. Entra su Generali e clicca su Trasferisci o inizializza iPhone. seleziona quindi la voce Inizializza contenuto e impostazioni.

Presta attenzione, se compare la scritta Upload documenti e dati su iCloud in corso puoi aspettare che vengano salvati i dati su iCloud o procedere senza aspettare che tale operazione venga conclusa selezionando Concludi l’upload e inizializza. Inserisci quindi il codice segreto dell’iPhone e clicca su Inizializza iPhone per azzerare il tuo smartphone Apple.

Una volta avviata tale operazione, l’iPhone verrà resettato. Tutti i dati saranno cancellati e potrai usarlo come fosse nuovo, una volta che l’operazione sarà conclusa.

Leggi anche: come trovare bellissimi sfondi per iPhone.

Alternativa all’azzeramento dell’iPhone

Una valida alternativa a quella di azzerare completamente l’iPhone è quella di ripristinare l’iPhone, solo in alcune opzioni che puoi scegliere in base alle tue preferenze, in modo da conservare le altre. Puoi scegliere dunque l’opzione Ripristina per:

Ripristinare le impostazioni senza eliminare i dati;
Ripristinare le impostazioni di rete;
Ripristinare il dizionario della tastiera;
Ripristinare il layout schermata Home;
Ripristinare la posizione e privacy;

iphone impostazioni

Come azzerare iPhone dal computer

Puoi azzerare iPhone dal computer Windows o Mac. Se usi un computer con sistema operativo Windows, allora devi aprire iTunes per poter azzerare il tuo iPhone, riportandolo alle condizioni di fabbrica originali. Una volta che hai collegato l’iPhone al computer e aperto il programma iTunes, devi cliccare eventualmente su Continua e Autorizza. Poi devi selezionare il simbolo del telefono che compare nella schermata di iTunes sulla sinistra e, nella nuova schermata che compare su iTunes, individua la voce Ripristina iPhone e cliccaci sopra.

Premi quindi su Ripristina/Ripristina e aggiorna, prosegui l’operazione dando l’ok su Successivo e Accetto per far iniziare l’azzeramento delle impostazioni e dei dati del tuo iPhone.

Procedendo dal computer Apple Mac, per azzerare il tuo iPhone, devi collegare lo smartphone al Mac ed aprire il Finder. Sulla sezione sinistra del finder, individua la voce iPhone e cliccaci sopra per poter gestire le operazioni. Quindi, vai su Generali, poi su Software e infine clicca su Ripristina iPhone, per avviare il reset dell’iPhone.

In questo modo il tuo smartphone Apple sarà azzerato e potrai riportarlo alle condizioni originali.

Leggi anche: Come silenziare Apple Watch.

Se vuoi, ricordati di fare una piccola donazione per sostenere Carinsi.it, in modo da poterti garantire un servizio sempre aggiornato e affidabile!


Non perderti le novità Carinsi! Inserisci la tua email qui sopra, metti la spunta alle Condizioni e clicca il pulsante "Sign up".

SOSTIENI CARINSI.IT