Come installare Whatsapp

0
286
come installare whatsapp
664498992236849" crossorigin="anonymous">

Da quando Whatsapp è entrata negli smartphone di milioni di persone in tutto il mondo la comunicazione è completamente cambiata. La messaggistica istantanea fatta di messaggi, messaggi vocali, foto, video ed emoji è diventata una routine giornaliera che permette alle persone di stare costantemente in contatto.

Per usare Whatsapp sul cellulare è necessario scaricare e installare l’applicazione dallo Store ufficiale delle applicazioni del telefono. Nel tempo, vista la popolarità dell’applicazione di messaggistica istantanea, sono nati diversi cloni e versioni contraffatte che vanno assolutamente evitate. Ma come fare per riconoscere la versione giusta di Whatsapp da scaricare nel proprio  dispositivo?

Niente paura, leggendo fino in fondo questo tutorial saprai come installare Whatsapp nel modo corretto, in modo da non riscontrare alcun genere di problema o intoppo indipendentemente dal modello di cellulare che stai usando sia esso Android o iPhone. Anche se hai cancellato per sbaglio Whatsapp e ti stai chiedendo come si fa a rimetterlo in questa guida troverai tutte le informazioni a riguardo. Non perdiamo tempo e iniziamo subito con questo tutorial sull’installazione di Whatsapp.

Come installare Whatsapp sul cellulare

Il dispositivo sul quale Whatsapp è più utilizzato è il cellulare. Quella saponetta digitale che ci portiamo appresso ogni giorno e ogni dove è l’habitat ideale per l’app di messaggistica istantanea più popolare e quindi vediamo come installare Whatsapp sul cellulare procedendo in base al tipo di sistema operativo del dispositivo, Android, iPhone (iOS) o KaiOS.

Installare Whatsapp su Android

Installare Whatsapp su Android - schermata whatsapp google play store

Per gli smartphone Android con Play Store integrato Whatsapp può essere scaricato direttamente da lì mentre per i telefoni Android senza Play Store si deve procedere con l’installazione manuale, che comunque è semplicissima da attuare. Chiaramente è necessario seguire i passaggi qui sotto in entrambi i casi.

Se disponibile nel tuo smartphone Android, entra nel Play Store e tramite la funzione di ricerca scrivi “Whatsapp”. Una volta individuata fai tap su Installa per far partire il download dell’applicazione sul dispositivo. Apri Whatsapp su Android, accetta i Termini di servizio e passa alla schermata successiva. Registra il numero di cellulare e scegli se recuperare un backup delle chat, nel caso in cui usassi già l’applicazione su un altro telefono. 

Completa l’installazione di Whatsapp inserendo il Nome, che potrà essere poi modificato in qualsiasi momento dalle Impostazioni dell’app andando nella sezione del nome profilo.

Se nel tuo cellulare Android non risulta esserci il Play Store è possibile installare Whatsapp in modo manuale. Per farlo collegati al sito ufficiale Whatsapp tramite il browser web del dispositivo. Tocca il pulsante Scarica per ottenere il download del file denominato WhatsApp.apk. Apri il file, dalla cartella dei download del cellulare, e clicca su Installa. Se dovessi riscontrare dei problemi, assicurati di dare il consenso per il download di app/file da fonti esterne quando richiesto. Infine, segui la procedura che compare a schermo per completare l’installazione di Whatsapp.

Guarda anche:  Come funziona Satispay

Guarda anche come non far vedere che sei online su Whatsapp.

Installare Whatsapp su iPhone

Installare Whatsapp su iPhone

Come per tutte le applicazioni non native di iOS, per installare Whatsapp su iPhone è necessario procedere dall’App Store, la centrale “acquisti” delle applicazioni del dispositivo Apple. Ti assicuro che la procedura è molto semplice e ti ruberà solo poco tempo. Installa Whatsapp su iPhone in questo modo. Entra nell’App Store, cerca l’app Whatsapp scrivendone il nome nel campo di ricerca. Una volta individuata, clicca su Ottieni per far iniziare il download dell’app nell’iPhone. Assicurati che il telefono sia connesso ad internet.

Non appena il download è completato dovresti trovare l’app nell’ultima schermata delle app dove c’è spazio disponibile (poi la puoi spostare dove desideri). Tocca il simbolo per aprire Whatsapp su iPhone e completa l’installazione accettando i Termini di servizio e inserendo il numero di cellulare da associare, come richiesto dalle istruzioni che compaiono sullo schermo dell’iPhone. 

Se hai già un backup Whatsapp che vuoi recuperare, completa la procedura avviando il ripristino come spiegato in questa guida per recuperare tutte le conversazioni presenti nel telefono precedente sia esso iOS o Android. Infine prosegui inserendo il Nome che vuoi che venga mostrato agli altri utenti quando interagiscono con te su Whatsapp. Tutto qua!

Installare Whatsapp su KaiOS

Sapevi che è disponibile Whatsapp anche per gli smartphone che funzionano con sistema operativo basato su Linux chiamato KaiOS? Se sei un utente KaiOS per installare Whatsapp nel tuo dispositivo devi procedere come segue.

Nel menu dove si trovano tutte le app del telefono clicca su quella che si a chiama JioStore o semplicemente Store. Scorri o seleziona la voce Social per trovare l’app Whatsapp. Seleziona l’app Whatsapp, clicca Ok (o Seleziona) poi premi su Installa (o Scarica). Attendi che il download venga completato poi Apri e inizializza Whatsapp nel tuo dispositivo KaiOS seguendo le istruzioni a schermo. Semplice no?

Leggi anche come aggiornare Whatsapp.

Come installare Whatsapp sul tablet

logo whatsapp su tablet e due mani che lo tengono - Come installare Whatsapp sul tablet

Da molti utenti il tablet è considerato la naturale estensione dello smartphone da usare in casa, seduti comodi sul divano o nel letto, o mentre si viaggia e si vuole ottenere un’esperienza di svago o lavoro più performante rispetto a quella che offre lo  smartphone. Sembra giusto quindi chiedere come installare Whatsapp sul tablet, Android o iPad, in modo da sfruttare appieno le potenzialità dell’app di messaggistica istantanea in ogni dispositivo mobile

Installare Whatsapp su tablet Android

Partiamo da Android e da come installare whatsapp su un tablet che funziona con questo sistema operativo. Si può collegare Whatsapp al tablet Android se l’account Whatsapp non risulta già collegato ad un altro dispositivo mobile come un altro smartphone. 

Se quindi il tablet Android ha la possibilità di inserire una SIM, basta mettere la SIM con il numero di telefono del Whatsapp che intendi usare, installare l’applicazione come se si stesse procedendo da un qualsiasi dispositivo Android e inizializzarla nel tablet con le impostazioni desiderate. Per completare l’operazione è necessario inserire nel tablet il codice di conferma ricevuto in fase di registrazione del numero Whatsapp, che avviene appunto al momento dell’installazione di Whatsapp sul tablet Android.

Guarda anche:  Come scoprire chi guarda il tuo stato Whatsapp di nascosto

Nel caso in cui si trattasse invece di un tablet senza connessione alla rete dati ma solo Wi-Fi si consiglia di usare Whatsapp dal browser o registrare un numero di telefono vergine (che non si trova ancora su Whatsapp). Esistono inoltre app non ufficiali che hanno un browser integrato collegato a Whatsapp Web, ma in quel caso ci sono rischi per la sicurezza della privacy e tanto vale usare la versione Whatsapp Web ufficiale raggiungibile tramite il browser web del tablet Android. Chiaro e semplice!

Installare Whatsapp su iPad

Partiamo con il dire che attualmente non esiste una versione ufficiale dell’app Whatsapp Messenger per iPad. Come fare quindi per installare Whatsapp su iPad? Allora, calme e sangue freddo. La prima opzione che mi viene in mente è quella di affidarsi a Whatsapp Web. Ne abbiamo già parlato in questo articolo e si tratta della versione Whatsapp raggiungibile tramite il browser. Dal momento che l’iPad è munito di browser, come ad esempio Safari, basta entrare su Safari e collegarsi a Whatsapp Web per poter usare l’applicazione su iPad connesso alla rete internet.

In alternativa esistono app di terze parti, assolutamente non ufficiali, che tramite una sorta di browser integrato riescono a funzionare come se fossero l’applicazione Whatsapp vera e propria. In queste app non ufficiali però non mancano problemi di privacy e frequenti bug. Quindi meglio e giusto affidarsi solo alla versione ufficiale disponibile su iPad: cioè a Whatsapp Web.

Come installare Whatsapp sul computer

Come installare Whatsapp sul computer

Passi molto tempo al computer e ti stai chiedendo come installare Whatsapp sul computer? La prima cosa da sapere è che sì, è possibile installare Whatsapp Desktop nel computer sia Windows che Mac. Si tratta semplicemente di scaricare il programma apposito e ufficiale di Whatsapp sviluppato appositamente per PC e MacOS. Chiaramente va poi fatto il collegamento con l’account Whatsapp inquadrando il codice QR con lo smartphone selezionando l’apposito opzione all’interno dell’app Whatsapp.

Detto questo per installare Whatsapp su computer Windows si deve fare il download dell’applicazione per computer direttamente dal Microsoft Store. Clicca qui per accedere al sito, clicca il tasto Installa per far iniziare il download di Whatsapp per Windows in modo da ottenere l’app direttamente tra le applicazioni del computer.

Da Mac la procedura consiste nell’individuare l’app Whatsapp all’interno del Mac App Store, cliccare su Ottieni per scaricare la versione per Mac e poi aprirla per poterla collegare all’account Whatsapp che si desidera. Davvero molto semplice.

Esiste anche il download manuale del programma Whatsapp per Windows e Mac. Dal web browser del  tuo computer collegati al sito ufficiale di Whatsapp, individua e fai click sul pulsante Scarica (per ottenere il file .EXE o .DMG in base al sistema operativo), completa l’installazione del programma nel computer seguendo tutti i passaggi che compaiono a schermo poi apri l’app per sincronizzarla con un account Whatsapp esistente (con smartphone o tablet).

Guarda anche:  Come creare un percorso su Google Maps

Come installare Whatsapp su Apple Watch

whatsapp su apple watch

Ultimamente i dispositivi indossabili sono entrati nella vita quotidiana di milioni di persone. Basti pensare che nel mondo Apple Watch viene usato da oltre 100 milioni di utenti. Il dispositivo da il meglio di sè amplificando funzioni di vario genere che i semplici smartphone da soli non potevano fare. 

Se possiedi un Apple Watch e ti stai chiedendo come installare Whatsapp per restare sempre aggiornato sulle ultime notifiche devi sapere che sebbene non sia possibile scaricare una vera e propria app Whatsapp che funzioni in modo identico a quella per iPhone puoi comunque ricevere i messaggi, le notifiche e inviare risposte rapide su Whatsapp anche tramite l’Apple Watch.

Generalmente le applicazioni scaricate su iPhone vengono sincronizzate anche su Apple Watch. Questo non avviene per l’app di Whatsapp, in quanto al momento non esiste una versione ufficiale per Apple Watch. Nonostante ciò puoi sempre sincronizzare Whatsapp e Apple Watch, dall’interno dell’app Watch su iOS, in maniera tale che le notifiche che arrivano sull’iPhone siano disponibili anche su Apple Watch, dal quale poi poter rispondere con risposte rapide tramite dettatura, tastierino o emoji.

Come installare Whatsapp Business

Come installare Whatsapp Business

Chi gestisce un’azienda o un’attività imprenditoriale e ha a che fare con tanti clienti preferisce distinguere Whatsapp personale da Whatsapp di lavoro. Whatsapp Business è dedicato proprio a questa tipologia di utenti e per questa ragione funziona tramite un’app completamente a parte rispetto alla classica Whatsapp Messenger.

Per installare Whatsapp Business si deve procedere nello stesso modo in cui si installa Whatsapp Messenger con la differenza che è necessario cercare, nello Store delle App dello smartphone, la dicitura “Whatsapp Business” per poi procedere con il download dell’app nel dispositivo.

Anche in questo caso bisogna inizializzare l’app di messaggistica istantanea associandola al numero di cellulare su cui si opera. È valido un solo numero di cellulare per account Whatsapp sia esso business o normale, quindi se non hai un telefono dual sim non potrai usare due app Whatsapp sullo stesso telefono. Questo è da tenere a mente quando si installa Whatsapp Business.

Come si fa a rimettere Whatsapp

Capita più spesso di quanto si possa pensare e non solo ai “boomer” di cancellare per sbaglio Whatsapp dal dispositivo. In questi casi niente panico, il più delle volte basta richiamare la funzione “cerca” all’interno dello smartphone, digitare la parola chiave “whatsapp” e verificare se effettivamente l’app di messaggistica istantanea sia stata effettivamente eliminata per sbaglio o semplicemente spostata dal “solito posto”. 

In quest’ultimo caso basta rimetterla nella schermata desiderata per risolvere il problema. Per rimettere Whatsapp nel caso in cui sia stata cancellata per errore e no si trova più nel dispositivo, è possibile seguire i passaggi sopra descritti nei capitoli precedenti in base al dispositivo utilizzato.  Procedere con il download dell’app, l’inizializzazione e se necessario il recupero delle chat.

Conclusione

In questo tutorial è stato analizzato in modo approfondito come installare Whatsapp nei vari dispositivi disponibili al giorno d’oggi. Su smartphone, tablet, computer, Apple Watch in modo da essere sempre connessi ai messaggi e contenuti che arrivano al nostro numero Whatsapp con una sezione dedicata anche a Whatsapp Business. 

Potrebbe interessarti anche: come vedere i messaggi eliminati su Whatsapp.