Come scaricare Windows 11

0
65
guida su come scaricare windows 11

Se vuoi aggiornare il tuo computer e passare a Windows 11 in questa guida su come passare a windows 11 capirai esattamente come farlo in modo sicuro e corretto. I reguisiti necessari per scaricare Windows 11 e tutte le risposte alle domande essenziali per scaricare la nuova versione del sistema operativo americano.

Con un po di pazienza, in pochi semplici passaggi, sarai in grado di aggiornare il tuo computer con il sistema operativo Windows 11 che rispetto al sistema precedente ha introdotto alcune novità tra cui il fatto che Windows 11 ti connette con i tuoi interessi in modo personalizzato in modo da coinvolgerti nelle cose che più ti interessano come notizie, persone, programmi e video games.

Il menu Start, lo storico pulsante che apre tante opportunità di utilizzo, è ora basato sulla tecnologia Cloud, più personalizzato e in grado di mostrare informazioni anche in tempo reale oltre che essere integrato con Microsoft 365 e la possibilità di usare scrivanie multiple.

Il fulcro delle novità coincide con la creazione, da parte di Microsoft, di un nuovo Microsoft Store che contiene più app interessanti (grazie all’abbattimento di alcune barriere tecniche per gli sviluppatori) anche di terze parti, dando la possibilità di accedere, con i rispettivi account, anche su Amazon App Store ed Epic Store.

immagine di un computer

Windows 11 esce con diverse versioni del sistema operativo:

  • Windows 11 Home
  • Windows 11 Pro
  • Windows 11 Pro for Workstations
  • Windows 11 Pro Education
  • Windows 11 Education
  • Windows 11 Enterprise
  • Windows 11 Mixed Reality

Ovviamente le versioni principali sono la versione Home, che sarà probabilmente la più diffusa e usata di Windows 11 e la versione Pro che è dedicata a chi utilizza il computer in maniera professionale, per lavoro o per svaghi importanti che richiedono il supporto di programmi e funzioni professionali come il Desktop Remoto o l’Active directory.

Requisiti minimi di sistema per scaricare Windows 11

Se stai cercando quali sono i requisiti minimi di sistema per Windows 11 devi sapere che per scaricare Windows 11 sul tuo computer avrai bisogno di un processore 64-bit da 1 GHz con almeno due core , 4 GB di memoria RAM, uno spazio libero su disco o su memoria di almeno 64 GB, un display che sia almeno HD Ready (720p), un account Microsoft attivo.

Attivando il “controllo integrità pc” puoi verificare la compatibilità del tuo computer con Windows 11 in modo rapido che non lascia spazio a dubbi.

immagine di uncomputer in un giardino verde.

La procedura per scaricare Windows 11

Ora vediamo come puoi scaricare Windows 11 in modo corretto. Recandoti a questo link puoi scaricare in tre modi diversi Windows 11:

  • tramite l’Assistente per l’installazione Windows 11: l’opzione più semplice, basta cliccare su scarica ora e seguire le istruzioni per scaricare subito windows 11 sul tuo PC.
  • tramite la creazione di supporti di installazione Windows 11: permette di scaricare Windows 11 su un supporto USB o DVD per realizzare una re-installazione o un installazione pulita di Windows 11 su su un computer nuovo o usato.
  • tramite il download dell’immagine del disco di Windows 11: con questa opzione puoi creare un supporto di installazione di avvio o una macchina virtuale per installare Windows 11. Si tratta di un file ISO multi-edizione che rende necessario il codice Product-Key per sbloccare l’utilizzo dell’edizione esatta.

Installare Windows 11

A questo punto non ti resta che installare Windows 11 prima di iniziare ad usarlo. Apri il file Setup.exe e scegli lingua, data, valuta e lingua della tastiera utilizzata. Vai avanti e, se hai la Product Key inseriscila, altrimenti continua.

Ora flagga i Termini e Condizioni a vai Avanti. Scegli se fare un’installazione pulita di Windows 11 o tenere le impostazioni precedenti. Con l’opzione Keep Windows Settings… terrai tutte le impostazioni che avevi sul computer, mentre con l’altra opzione Chane what to keep>nothing installerai Windows 11 in maniera pulita come se fosse un nuovo utilizzo, facendo tabula rasa delle impostazioni precedenti.

Ora aspetta che l’installazione si completi finchè il computer non si riavvia. Quando il PC si sarà riavviato imposta la Regione, il nome che intendi dare al tuo computer con Windows 11, ed accedi al tuo account Microsoft.

Ora puoi scegliere una password per sbloccare la schermata in modo veloce e sicuro, definisci se ripristinare i vecchi file o re-iniziare da zero e le tue preferenze di privacy. Definisci inoltre se vuoi utilizzare One Drive per il salvataggio dei file e poi clicca sul pulsante Avanti. Bene! Ora dovresti finalmente essere in grado di usare Windows 11 al pieno delle sue funzioni. Complimenti!

Leggi altre guide, articoli e approfondimenti interessanti su Carinsi e condividi questo articolo su whatsapp e sui social con i pulsanti che trovi qui sotto.

Non perderti le novità Carinsi! Inserisci la tua email qui sopra, metti la spunta alle Condizioni e clicca il pulsante "Sign up".

SOSTIENI CARINSI.IT