Come scegliere Shampoo per cani

0
87
cani

Non tutti i cani sono uguali e non tutto il pelo dei cani è uguale. Per questo motivo scegliere uno shampoo per cani deve considerare per forza alcuni elementi che andiamo a vedere nelle prossime righe di questo tutorial su come scegliere shampoo per cani.

Se hai cercato informazioni sulla scelta dello shampoo migliore per il tuo cane significa che stai pensando di acquistare uno shampoo che corrisponda alle caratteristiche del pelo del tuo cane. Se non puoi portare sempre il cane nel negozio specializzato nella pulizia dei pet, puoi sempre provare a lavarlo in casa con uno shampoo apposito e seguendo alcuni consigli pratici che ti illustro nelle prossime righe.

Tipi di shampoo per cani

Per prima cosa ti consiglio di scegliere bene lo shampoo per il tuo cane andando su un sito come petenergystore.com e scegliendo la tipologia di shampoo disponibile che più si addice al tuo cane. 

Gli shampoo per cani più popolari ed efficaci sono:

  • Shampoo manti bianchi;
  • Shampoo manti lunghi;
  • Shampoo Argan;
  • Shampoo volumizzante;
  • Shampoo Neo Clorex;

Lo shampoo manti lunghi ad esempio è indicato per i cani con un mantello di peli tendenti alla lunghezza in quanto è in grado di pulire in profondità e lasciare il pelo molto più pulito di uno shampoo classico che può andare bene per cani di piccola taglia a pelo corto.

Come lavare il cane con lo shampoo?

Prima di tutto vediamo come fare per lavare il cane con lo shampoo. Esistono shampoo universali studiati per non arrecare danno alla pelle e al pelo del cane e altri shampoo più specifici in grado di dare un beneficio maggiore in base al colore del pelo del cane e shampoo ristrutturanti per chiome danneggiate e necessarie di rigenerazione. 

Sistema il cane in un apposita bacinella o in uno spazio dove è possibile bagnarlo con dell’acqua a temperatura ambiente, passare uno strato di shampoo in tutto il manto, evitando le parti delicate come gli occhi e la bocca e il viso che va lavato con un po d’acqua a parte. Infine risciacqua il cane fino a che lo shampoo non è andato via completamente e asciuga totalmente il pelo. Non asciugare il pelo comporta conseguenze negative per il manto ed è altamente sconsigliato.

Shampoo per cani da evitare assolutamente

Abbiamo visto fin qui quali shampoo per cani usare, ma quali sono gli shampoo per cani da evitare assolutamente? Sicuramente vanno evitati gli shampoo per cani con un Ph acido (va bene un Ph 6-7), quelli che contengono sostanze potenzialmente dannose. Non usare assolutamente il detersivo, la saponetta, il bagnoschiuma per esseri umani, lo shampoo all’amido di riso e l’aceto di mele. Vai sul sicuro e compra prodotti di qualità per il tuo cane.

*Contenuto Sponsorizzato