Confronta Offerte Luce Energia per la casa

0
132
Confronta Offerte Luce Energia per la casa

Confronta le Tariffe dei fornitori italiani, puoi risparmiare fino a centinaia di euro ed evitare il caro-energia in bolletta! Il 71% degli italiani non conosce neanche le voci della bolletta della luce, ma con questa guida puoi trovare facilmente l’offerta migliore per la tua casa. Continua.

Caro energia 2022

L’aumento dei prezzi delle materie prime, i venti di guerra nell’Europa dell’Est, il balzo dell’inflazione sono gli elementi che hanno contribuito all’impennata dei prezzi dell’energia elettrica. La bolletta della luce per molti è diventata insostenibile. Si è andati da un prezzo che viaggiava sui 0,22 a KW/ora fino a quasi 0,40 Kw/ora.

Molte famiglie stanno rinunciando al riscaldamento, ai vecchi comfort che sembravano acquisiti. Ma quali sono i metodi per risparmiare energia elettrica? Prima di tutto bisogna contenere i costi. Si può continuare a consumare come prima, semplicemente cambiando operatore e passando ad un’offerta bloccata per i prossimi 2/3 anni. Parallelamente, se possibile, bisogna pensare immediatamente di installare nella propria abitazione i pannelli fotovoltaici con accumulo di energia elettrica, in modo da tagliare una volta per tutte la bolletta della luce fino al 90%.

Nel frattempo passare ad un operatore di energia elettrica più conveniente, se non l’hai già fatto, è la cosa più rapida ed efficace da mettere in atto. Di seguito trovi le migliori offerte Luce per la casa di marzo 2022.

energia elettrica

Ricordati, se vuoi, di non perderti le novità Carinsi, iscrivendoti alla newsletter gratuita immetendo la tua email e se vuoi il tuo nome. Niente spam, tranquillo/a!

[sibwp_form id=1]

Confronta Offerte luce per la casa

Fare un confronto delle migliori offerte luce è un gioco da ragazzi! Ti basta entrare in questa pagina, guardare la tabella qui sotto e verificare le tariffe di energia elettrica più convenienti dei fornitori di energia del mercato libero, valutate in base ai seguenti fattori:

  • Costo medio in bolletta;
  • Costo della materia prima energetica;
  • Caratteristiche della proposta commerciale;
  • Tipo di tariffe offerte;
  • Metodi di pagamento disponibili;
  • Altre variabili essenziali.
SOCIETA’/NOME OFFERTAPREZZO
Acea Energia/Acea Come Noi Special BiorariaF1: 0,216; F2/F3: 0,185 €/kWh
wekiwi/Energia Prezzo Fisso 12 mesi0,175 €/kWh
Tate/Tate LuceF1: 0,216; F2: 0,210; F3: 0,168 €/kWh
Illumia/Luce Extra Web0,215 €/kWh
Edison Energia/Edison Sweet Luce BiorariaF1: 0,227; F2/F3: 0,197 €/kWh
E.ON ValoreMercato LuceF1: 0,216; F2: 0,210; F3: 0,168 €/kWh
A2A Energia/Prezzo Chiaro A2A0,193 €/kWh
Iren/Iren Più Vantaggi Luce Verde0,193 €/kWh
Sorgenia/Next Energy Sunlight Luce Dual0,193 €/kWh
Eni Gas e Luce/ Offerta Online LINK0,212 €/kWh e dal 2° anno 0,1656 €/KWh
NeN Special 48 Luce0,189 €/kWh
Enel E-Light Luce0,220 €/kWh
Confronta Offerte Luce casa *i prezzi possono essere soggetti a variazioni e/o legati ad offerte, abbonamenti o promozioni particolari.

In quanto tempo si cambia il gestore energia?

Il tempo necessario per fare il cambio di gestore di energia elettrica è compreso tra i 30 e i 60 giorni a partire dalla sottoscrizione del nuovo contratto di fornitura di energia elettrica. Il tempo che ci vuole per il passaggio è praticamente uguale per ogni operatore.

Assicurati prima di fare il cambio di gestore, che venga fatta una lettura del contatore, e comunicata sia al nuovo che al vecchio fornitore, il quale potrà addebitare l’importo esatto della fattura di chiusura, ovvero la bolletta finale che va pagata al termine del vecchio contratto.

Leggi anche: come valutare l’acquisto di una casa in legno?

Se vuoi, ricordati di fare una piccola donazione per sostenere Carinsi.it, in modo da poterti garantire un servizio sempre aggiornato e affidabile!

[wpedon id=2393]