Disturbi del sonno fuori casa quando viaggi? Rimedi consigliati

0
97
Disturbi del sonno fuori casa quando viaggi? Rimedi consigliati

Quando si viaggia, può essere difficile adattarsi a un nuovo fuso orario e a un nuovo programma. Può sembrare che il tuo corpo sia sempre all’erta, in attesa della luce del giorno per poter dormire di nuovo. Ma quando si viaggia di notte in aereo, può essere ancora più difficile adattarsi al nuovo orario. Il tuo corpo è abituato probabilmente ad un ritmo che prevede l’andare a letto presto, alzarsi presto, per settimane o mesi, a seconda di dove vivi. Ora, improvvisamente, ti svegli alle prime luci dell’alba, ogni giorno. Può sembrare che il tuo corpo sia in uno spostamento permanente di fuso orario. Vediamo alcuni rimedi consigliati per il tuo benessere, in questo approfondimento.

Come riadattare il tuo programma di sonno quando viaggi

dormire

Anche se può essere difficile adattarsi a un nuovo fuso orario e a un nuovo programma, è importante provare. Il lato positivo è che quando si viaggia di notte in aereo, ci si può adattare al nuovo fuso orario molto più velocemente che se ci si sposta da una città all’altra. Avrai più tempo per abituarti al nuovo fuso orario e al tuo nuovo programma, il che può aiutarti a dormire meglio quando sei a casa. Ecco come riadattare il tuo programma di sonno quando viaggi.

Cose da fare la sera prima del viaggio

La notte prima del tuo volo, assicurati di bere molta acqua e di andare a letto ad un’ora ragionevole. Il tuo corpo deve essere in una fase di sonno profondo per assicurarti di svegliarti ben riposato.

Se hai una stanza d’albergo e pensi di dormire lì, assicurati di spegnere le luci e di staccare la spina dei dispositivi elettronici (come computer portatili e telefoni) almeno un’ora prima di andare a letto. Se hai un’auto a noleggio, cerca di evitare di stare in macchina per lunghi periodi di tempo (il calore e il movimento possono disturbare il sonno) e, se possibile, dormi in un posto diverso ogni notte.

Prova la routine della buonanotte.

dormire in viaggio

Prova ad usare il tuo letto solo per dormire. Se di solito guardi la televisione a letto o passi del tempo al computer o a leggere, prova ad eliminare queste attività dalla tua routine a letto. Invece di usare il letto per dormire, sarai più attento se lo usi per rilassarti e concentrarti su di te e sui tuoi bisogni.

Sbarazzati dei dispositivi elettronici un’ora prima di andare a letto.

Quando hai dispositivi elettronici nella tua camera da letto, possono influenzare il tuo sonno. La luce dei dispositivi può influenzare il tuo ritmo circadiano, il che può portarti ad essere più vigile quando dovresti dormire. È meglio sbarazzarsi dei dispositivi elettronici almeno un’ora prima di andare a letto.

Non mettere in valigia troppe cose.

Se stai viaggiando e vuoi mantenere il tuo programma di sonno, non mettere in valigia troppe cose da fare. Metti in valigia solo le cose che ti terranno occupato e ti permetteranno di immergerti nell’esperienza invece di stare online o al telefono tutto il tempo. In questo modo, quando dovresti dormire, non sarai distratto dal tuo telefono o da altre cose poco utili.

Pianifica la tua giornata in modo che non sia troppo frenetica

Quando viaggi e hai un nuovo programma, evita di programmare eventi che ti terrebbero sveglio troppo tempo, come riunioni che finiscono a mezzanotte o eventi che iniziano alle 2 del mattino. Se hai in programma una giornata frenetica e sai che ti terrà sveglio, cerca di spostare il tuo programma di sonno di qualche ora in modo da poter recuperare il sonno perso.

Negoziare con chi ti ospita

Se sei in viaggio e dormi da un conoscente che ti ospita e non vuole che tu dorma oltre una certa ora, puoi negoziare con lui. Digli che hai bisogno che il tuo orario di sonno sia di nuovo normale e chiedigli di lasciarti dormire nei fine settimana o di modificare l’orario in modo che tu possa andare a letto a un’ora ragionevole.

Conclusione

Viaggiare può essere faticoso e può portare a cambiare il tuo programma di sonno. È importante essere preparati all’interruzione del sonno in modo da poter mantenere una sana routine di sonno, veglia e relax mentre si è lontani.

Per aiutare ad alleviare alcune delle interruzioni del sonno dovute al viaggio, cerca di mangiare una dieta sana ed equilibrata che includa proteine e carboidrati complessi. Inoltre, cerca di fare un po’ di esercizio durante i tuoi giorni di viaggio. Questo ti aiuterà a non soffrire troppo il mal di casa e ti darà qualcosa da fare invece della temuta noia del viaggio.

Ecco alcuni consigli per aiutarti ad adattarti al tuo nuovo fuso orario e ai tuoi orari mentre sei in viaggio:

  • Assicurati di bere molta acqua il giorno prima del volo per rendere il tuo corpo più idratato, il che ti aiuterà ad evitare la disidratazione e renderti più facile dormire.
  • Prova la routine per andare a letto di cui sopra per aiutarti a prepararti e a rimanere addormentato.
  • Porti il tuo cuscino da viaggio per aiutarti a dormire.
  • Cerca di pianificare attività che ti terranno occupato e ti aiuteranno ad evitare di stare al telefono prima di andare a letto.
  • Se stai da uno che ti ospita, cerca di negoziare con lui l’orario normale per andare a letto.

Buon viaggio, e buon riposo!

(Le informazioni che si trovano in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in tutti i casi, di consultare sempre il parere di un medico o di uno specialista).

Leggi anche: