Dolore all’ascella: cause e rimedi per trovare sollievo

0
174
Dolore all'ascella: cause e rimedi per trovare sollievo

L’ascella è un’area unica e complessa del corpo che contiene una varietà di terminazioni nervose sensibili e ghiandole sudoripare sensibili. A causa delle sue caratteristiche uniche, il dolore ascellare può essere particolarmente fastidioso. 

Il dolore alle ascelle può essere causato da molti fattori diversi. Per esempio, una condizione medica sottostante, un effetto collaterale di un farmaco o un tratto naturale della pelle irritante possono tutti causare dolore alle ascelle. 

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, è semplicemente un caso passeggero. Per fortuna, il dolore alle ascelle può essere solitamente alleviato con una serie di semplici rimedi. In questo articolo, esploreremo le cause del dolore alle ascelle, così come i vari rimedi che puoi usare per alleviare il dolore.

Cosa causa il dolore alle ascelle?

La regione ascellare contiene una serie di aree sensibili che sono inclini all’irritazione. In alcuni casi, una condizione medica può essere il colpevole del dolore ascellare. 

Per esempio, un‘infezione ascellare cronica può essere una fonte di dolore intenso. Inoltre, alcuni farmaci possono anche causare prurito e irritazione in questa zona. Una condizione comune che causa dolore alle ascelle sono le escrescenze della pelle. 

Le escrescenze della pelle sono un tipo di piccola crescita non cancerosa che può svilupparsi su qualsiasi parte del corpo. Il più delle volte appaiono nell’ascella e sono spesso genetiche. 

Tuttavia, possono anche verificarsi come effetto collaterale di alcuni farmaci, condizioni genetiche o anche durante la gravidanza. Le donne hanno maggiori probabilità di svilupparli sotto le ascelle durante la gravidanza.

Considerato inoltre che il dolore all’ascella è comune sia tra i maschi che tra le donne, queste ultime lo possono sperimentare spesso in concomitanza con il ciclo mestruale.

Il dolore sotto l’ascella può essere dovuto anche ad alcuni farmaci, all’infiammazione dei linfonodi, alla reazione immunitaria dovuta all’uso di determinati deodoranti o alla presenza di condizioni mediche più serie che andrebbero opportunamente approfondite da uno specialista.

Sintomi

dolore alle scelle

Tra i sintomi più comuni che accompagnano il dolore all’ascella troviamo:

  • rossore;
  • fastidio;
  • sensazione di prurito;
  • presenza di foruncoli;
  • perdita della peluria;
  • elevata sudorazione
  • linfonodi ingrossati.

Dolore alla spalla sotto l’ascella

Il dolore alla spalla o la presa sotto l’ascella possono indicare tensione nei muscoli o nei tendini che si attaccano al braccio. Anche un trauma, come una scivolata o una caduta, può essere una causa di dolore alla spalla. 

Il dolore nella parte anteriore dell’ascella può indicare un problema con i linfonodi nella regione ascellare.

Dolore al gomito nell’ascella

ascella

Il dolore al gomito sotto l’ascella è spesso dovuto ad un disallineamento delle articolazioni del gomito e della spalla. Per correggerlo, inclina il gomito leggermente in avanti quando ti lavi i denti e quando usi il bagno. 

Questo aiuterà ad allineare le articolazioni del gomito e della spalla. Controlla con il tuo dentista per assicurarti che nessun problema dentale stia causando il dolore.

Dolore nella parte posteriore dell’ascella

Il dolore nella parte posteriore dell’ascella può indicare una ciste o un’ernia nella regione addominale. Il dolore nella parte anteriore dell’ascella può essere dovuto a un nervo schiacciato nel collo.

Dolore nella parte anteriore dell’ascella

Il dolore nella parte anteriore dell’ascella può essere associato a un pelo incarnito. Questo è solitamente causato da metodi di depilazione troppo aggressivi come la ceretta. 

Un pelo incarnito può essere doloroso, ma raramente è grave. Può essere trattato a casa con farmaci da banco.

Rimedi per il dolore alle ascelle

dolore ascella

Se pensi di avere una condizione medica che sta causando il tuo dolore ascellare, parla con il tuo medico. Se non hai una condizione medica, ci sono alcuni rimedi che puoi provare per alleviare il dolore alle ascelle. 

Usare impacchi di ghiaccio durante il giorno può ridurre la gravità del dolore nella regione ascellare. Questo è particolarmente vero per il dolore alle spalle. Elevare le gambe quando si è seduti può anche alleviare qualsiasi dolore nella parte posteriore dell’ascella.  

Tieni le ascelle pulite e pulisci accuratamente le tue ascelle con una saponetta o un detergente antibatterico. Usa una spugna quando ti lavi le mani e le ascelle, perché questo ti aiuterà a rimuovere la pelle morta dalle ascelle. Indossare abiti chiari e morbidi al tatto per limitare la quantità di attrito sulla pelle.

In ogni caso, fai sapere al tuo medico del dolore che provi all’ascella, in modo tale che ti possa consigliare cosa fare esattamente nel tuo caso specifico. E sopratutto, non aspettare.

Leggi anche:

(Le informazioni che si trovano in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in tutti i casi, di consultare sempre il parere di un medico o di uno specialista).