Le Borse Ue chiudono con il segno positivo nonostante Wall Street apre in negativo

0
77

Venerdì 13 gennaio 2023, le Borse europee chiudono con il segno più, con Milano che fa segnare un modesto +0,19%, nonostante Wall Street abbia iniziato le contrattazioni con il  segno meno. Probabilmente a causa dell’inflazione USA, la quale sembra aver toccato il picco, e che ora mette in dubbio le prossime mosse della Fed.

La politica monetaria potrebbe allentarsi e questo in teoria potrebbe essere una buona notizia. A percepire la tendenza sono soprattutto le Borse dell’Asia, Tokyo in primis, che hanno sondato un nuovo apprezzamento dello yen sul dollaro USA. Anche se questo comporta una danno per l’export nipponico. Il prezzo del gas sale leggermente (+3,2%) ma resta sotto i 70 euro al megawattora.

Potrebbe interessarti anche: la TOP 10 delle auto più vendute in Italia nel 2022.