Microsoft investe 10 miliardi su chatGPT (OpenAI)

0
61
Microsoft investe 10 miliardi su chatGPT (OpenAI)

La notizia girava da tempo e Microsoft ha semplicemente confermato un investimento pluriennale da diversi miliardi di dollari che va a rappresentare la terze fase di partnership con OpenAI, la società che controlla lo sviluppo dell’applicazione di intelligenza artificiale ChatGPT. Microsoft collabora con OpenAI dal 2019 e ora vuole velocizzare lo sviluppo e il miglioramento dell’app di intelligenza artificiale per implementarla nei propri servizi.

Chat GPT: la nuova intelligenza artificiale

Dal 30 novembre 2022 è stata lanciata in versione Beta da OpenAI lo strumento di scrittura e dialogo (scritto) ChatGPT. Un’app che risponde a domande poste dagli utenti, per ora gratuitamente ma solo per permettere all’app di “fare esperienza” e migliorarsi, visto che il costo per mantenerla attiva è di diversi milioni di euro mensili. Il machine learning è fondamentale affinchè questo genere di intelligenza artificiale riesca a migliorare le proprie risposte. Sistemi simili sono in grado di creare immagini su input particolare e persino video. 

Quanto vale chatGPT

La società è attualmente valutata 29 miliardi di dollari ma il suo potenziale di crescita è notevole. Microsoft ha già messo sul piatto 10 miliardi di dollari nonostante i recenti tagli del personale, l’azienda di Bill Gates continua a investire in progetti a lungo termine. Google per il momento sviluppa le sue versioni di intelligenza artificiale e non pare essere troppo preoccupato da un eventuale inserimento di ChatGPT nel rivale Bing.

Anche se i fondatori sono stati recentemente coinvolti in decisioni relative proprio alle nuove tecnologie dirompenti come l’AI. Per il momento queste strumentazioni non riescono a creare nuovi contenuti da zero, ma si riferiscono sempre a contenuti precedenti, rielaborati per dare una risposta coerente e attendibile. La creatività rimane nelle mani, o meglio nelle menti degli esseri umani ancora per molto.