L’NFT di Ronaldo il Fenomeno

0
169
nft ronaldo

Ronaldo il Fenomeno, nome completo: Ronaldo Luís Nazário de Lima, è un ex calciatore brasiliano conosciuto in Italia sopratutto per essere stato il Fenomeno dell’Inter.  Sicuramente, uno dei più forti calciatori mai esistiti, Ronaldo è un simbolo del calcio anni 90’/2000. 

Ronaldo. I suoi dribling, i goal, il suo inconfondibile sorriso entrarono nei cuori prima del Barcellona ( stagione 1996) e subito dopo dell’Inter che lo acquistò nel 1997 dove rimase fino al 2002, anno in cui passò al Real Madrid. Dal 2007 al 2008 giocò nel Milan, ma chiuse la carriera nel suo Corinthias.

Indimenticabile non solo il suo talento, ma anche l’infortunio al ginocchio che lo mise “out” ai tempi dell’Inter per un pò di tempo. Senza infortuni, Ronaldo avrebbe potuto avere ancora più successo, ma è e resta un vero Fenomeno.

Nell’era degli NFT, non fungible token, e delle cryptovalute anche l’arte e la memorabilia hanno subito un bel cambiamento. È approdato su OpenSea, popolare marketplace di Nfts, l’Nft dedicato a Ronaldo, il formato digitale di una card risaltente alla stagione 2000-2001 quando il fenomeno giocava nell’Inter.

Ronaldo e l’Nft a lui dedicato

L’Nft di Ronaldo, per molti potrebbe essere quello del contemporaneo Cristiano Ronaldo. Ma qui stiamo parlando invece dell’unico Fenomeno. Ronaldo il brasiliano. L’Nft con la digital card che lo raffigura, nella stagione 2000-2001 è un pezzo di memorabilia per collezionisti, danarosi.

Quanto vale l’Nft di Ronaldo?

Collegandosi alla pagina del marketplace OpenSea, il più grande posto al mondo dove comprare e vendere Nft, quello di Ronaldo il Fenomeno (clicca qui) è intitolato Ronaldo 2000-2001 e al momento ha un prezzo pari a 150 ETH, che corrispondono a circa $468.784,50. Una bella cifra certo.

Considerando che diversi Nft artistici, come i famosi APE hanno prezzi di vendita di svariate centinaia di migliaia di euro, il prezzo per una memorabilia di Ronaldo il fenomeno, annata 2000-2001, non è poi così esagerato.

Da Zhang a Tohir i possibili compratori

Sia l’attuale presidente Zhang che Eric Tohir, non avrebbero di certo problemi ad acquistare e detenere il prezioso oggetto digitale interista. Non solo, potrebbe rivelarsi un ottimo investimento per chi lo compra. 

Nel tempo il prezzo potrebbe raddoppiare o persino moltiplicarsi, visto che in futuro non sarà raro vedere Nft scambiati per milioni di euro. Anche Massimo Moratti e famiglia potrebbero farci un pensierino, e perchè no! Persino Amadeus, il conduttore conosciuto per la sua simpatia interista. Chiunque lo detenga potrà mostrare ai propri amici l’Nft di Ronaldo il fenomeno, quello vero.

Guarda anche: Mondiali Qatar 2022.